Caracol closes pre-seed round with five new strategic investors

Caracol closes pre-seed round with five new strategic investors
Lomazzo | September 11, 2020

ENG | Caracol, 3D printing startup, that provides advanced additive manufacturing services to companies in different industrial sectors, closed a pre-seed round for €300 thousand, with five new investors. Thanks to the investors’ competence and know-how in strategic areas and with the financial resources collected with this operation, Caracol has launched a new plan that aims to expand its commercial network and complete the industrialization process of its proprietary robotic technology.

“The capital we raised constitutes the first fundamental step for Caracol’s growth,” said Francesco De Stefano, Caracol’s Co-founder and CEO. “The entrance of new strategic partners and the resources they provided will allow us to further accelerate our ability to accomplish our vision of revolutionizing the world of digital manufacturing with a more efficient and sustainable solution.”

This is the first step in the new strategic plan launched by the company, that will lead to a new fundraising round in the second half of 2021, in order to expand the company’s production capacity and replicate the current manufacturing center in Lomazzo in other strategic locations.

Caracol was born out of the idea of its four co-founders and today its team counts 15 people, the company’s production capacity includes 25 industrial 3D printers and four operative robotic systems for the manufacturing of large-scale components. Over the past two years Caracol experienced tremendous growth – in 2019 it tripled revenues compared to 2018, and in the first half of 2020, in spite of the adverse market conditions caused by the COVID-19 pandemic, it had already exceeded revenues from the full year of 2019. The company has already surpassed break even and aims at scaling its business model in key international markets. The great work done by the company over the past few months
was further recognized by the awards it won. In particular, Caracol won as best start-up at the 2020 Motor Valley Fest, it was one of the top five startups in the Italian Ministry for Economic Development’s 2019 Edition of the Global Startup Program, as well as as one of the five best startups in Generative Design in the world by StartUs Insights.

ITA | Caracol, startup di stampa 3D avanzata che fornisce servizi di additive manufacturing ad aziende in diversi settori industriali, annuncia il pre-seed da 300mila euro che vede l’ingresso in società di cinque nuovi investitori.
Grazie alle competenze ed al know-how apportato dai nuovi investitori ed alle risorse reperite nell’operazione, l’azienda lancerà un nuovo piano di crescita con l’obiettivo di espandere la propria rete commerciale e completare il processo d’industrializzazione della propria tecnologia robotica proprietaria.

“Questo aumento di capitale costituisce un primo fondamentale passo per la crescita di Caracol,” dichiara Francesco De Stefano, Co-founder e CEO di Caracol. “L’entrata di nuovi partner strategici e l’apporto di risorse ci permetteranno di accelerare ulteriormente la realizzazione della nostra vision di rivoluzionare il mondo della manifattura digitale con una soluzione efficiente e sostenibile.”

L’operazione è il primo step del nuovo piano strategico lanciato dall’azienda, che la porterà a lanciare un nuovo round di fundraising nella seconda metà del 2021 con lo scopo di espandere la propria capacità produttiva e replicare il proprio centro di manifattura digitale di Lomazzo in nuove geografie strategiche.

Nata dall’idea dei quattro co-founders, conta oggi un team di quindici persone ed una capacità produttiva di 25 stampanti industriali e quattro robot operativi nella stampa di componenti di grandi dimensioni. Gli ultimi due anni di attività sono stati infatti caratterizzati da una fortissima crescita per Caracol. La società nel 2019 ha triplicato i ricavi rispetto al 2018, e nella prima metà del 2020 aveva già superato il fatturato dell’anno precedente, nonostante le condizioni di mercato avverse causate dall’emergenza COVID-19. La società ha già superato il punto di pareggio e punta a scalare il modello nei mercati internazionali di riferimento. Il grande lavoro dell’azienda negli ultimi mesi è stato riconosciuto con il conferimento di alcuni prestigiosi premi. Caracol infatti si è aggiudicata il premio di miglior start-up del Motor Valley Fest 2020, è stata selezionata e premiata tra le cinque migliori start-up del Global Start-up Program 2019 organizzato dal MISE, ed è stata riconosciuta internazionalmente tra le cinque migliori startup nel Generative Design da StartUs Insights.

Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping